Annalisa Colzi
messaggio del 2 settembre 2015

Messaggio del 2 Settembre 2015 a Mirijana

Messaggio del 2 settembre 2015

Messaggio del 2 Settembre 2015 a Mirijana

“Cari miei apostoli dell’amore, miei portatori della verità, vi invito nuovamente e vi raduno intorno a me affinché mi aiutiate.  Affinché aiutate i miei figli, tutti i miei figli assetati dell’amore e della verità, assetati di mio Figlio. Io sono la grazia mandata dal Padre Celeste, per aiutarvi a vivere la Parola di mio Figlio.

Amatevi gli uni gli altri. Io ho vissuto la vostra vita terrena e so che, tante volte non è facile, però se amerete gli uni gli altri, pregherete col cuore, raggiungerete la perfezione spirituale, e si aprirà la porta del Paradiso. Qui vi attendo io, la vostra madre, perchè io ci sono. Siate fedeli al mio Figlio, e insegnate agli altri la verità. Sono con voi e vi aspetto. Vi insegnerò la fede, affinchè saprete nel modo giusto, trasmetterla agli altri.

Vi insegnerò la verità, affinchè potrete distinguere il bene. Vi insegnerò l’amore, affinché conoscerete il vero amore, cos’è il vero amore. Figli miei, mio Figlio farà in modo di parlare attraverso le vostre parole e le vostre opere. Vi ringrazio.”

La Madonna ha benedetto tutti i qui presenti e tutti gli oggetti portati da noi (…) e dei sacerdoti presenti qua.

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

4 commenti

  • E’ un ottimo messaggio pieno di speranza che per qualche attimo ci tiene tranquilli, ma vi sono all’orizzonte gravi problemi, in questa nostra italia dove i politici si preoccupano delle nozze dei Gay, anzichè delle situazioni di disagio degli italiani bisognosi, degli anziani che non hanno da sopravivere, e questi sigg.ri sprecano risorse degli italiani tutti deliberatamente, come fossero solo loro che possono decidere le sorti di una nazione.
    Imploriamo la Madonna che illumini le loro menti e desistano dall’attuare simili progetti che contribuiranno al totale disgregamento delle nostre famiglie e delle nostre società.

  • Io sono una misera nullità devota di Maria e non mi sento all’altezza di commentare i suoi messaggi. Per me sono una benedizione di Dio.
    Domenico Giomo ha messo il dito in una piaga purulenta, una cancrena di cui non so se riusciremo a liberarci .
    Oh serva Italia…… piangeva un certo Alighieri ottocento anni fa:
    Nulla è cambiato!

  • questo messaggio che Mamma MAria ci ha fatto pervenire tramite la veggente … è come se avesse lasciato un testamento d’AMORE x tutti noi credenti ….ringrazio la Mamma Celeste con dolore nel cuore ma anche con la speranza e la fiducia in nome dell’AMORE che Lei ci ha sempre comunicato e dolcemente ci ha spronato a divenire specchi di questo Immenso Amore x noi stessi e x io nostri fratelli in GESU’ e MARIA.. Grazie MAMMA e grazie a tutti voi
    meri

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 281 altri iscritti

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

App Ufficiale Android

Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 281 altri iscritti

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes

/* ]]> */