Annalisa Colzi
messaggio del 18 marzo 2017 a mirjana

Messaggio del 18 marzo 2017 a Mirjana

Messaggio del 18 marzo 2017 a Mirjana

Messaggio del 18 marzo 2017 a Mirjana

“Cari figli, il mio desiderio materno è che i vostri cuori siano colmi di pace e che le vostre anime siano pure per poter stare alla presenza di mio Figlio, vedere il Suo Volto; perché, figli miei, io come Madre lo so che siete assetati di consolazione, speranza e protezione.

Voi, figli miei, consapevolmente o inconsapevolmente, cercate mio Figlio. Anche io, vivendo questo tempo sereno, gioivo e soffrivo ma con pazienza sopportavo il dolore. Finché mio Figlio, in tutta la sua gloria, non l’ha cancellato. E perciò dico a mio Figlio: Aiutali sempre.

Voi figli miei, illuminate il buio dell’egoismo che sempre più avvolge il mondo. Siate generosi. Che le vostre mani e il vostro cuore siano sempre aperti.

Non abbiate paura! Abbandonatevi a mio Figlio con fiducia e con speranza. Guardate verso di Lui. Vivete la vita con amore.

Amare significa donarsi, sopportare e mai giudicare. Amare significa vivere le Parole di mio Figlio. Figli miei, come madre vi parlo: solo l’amore sincero porta all’eterna felicità. Vi ringrazio”.

Messaggio del 2 marzo 2017 a Mirjana

 

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 373 altri iscritti

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 373 altri iscritti

/* ]]> */