Annalisa Colzi

Messaggio 2 marzo 2016 a Mirjana

Messaggio 2 marzo 2016

“Cari Figli, il mio arrivo in mezzo a voi è un dono del Padre celeste per voi. Con il suo amore io vengo per aiutarvi a trovare la strada verso la verità, per trovare la strada verso mio Figlio. Io vengo per confermare la Verità. Desidero ricordarvi le parole di mio Figlio. Lui ha detto parole di salvezza per tutta l’umanità, per tutto il mondo. Le parole d’amore per tutti.

L’amore che Lui ci ha fatto vedere con il suo sacrificio. Ma anche oggi tanti miei figli non lo conoscono e non desiderano conoscerlo. Loro sono indifferenti. Per la loro indifferenza il mio cuore soffre. Mio Figlio è sempre stato nel Padre, con la sua nascita ci ha portato il divino ma la parte umana l’ha ricevuta da me. Con Lui è venuta la Parola, con Lui è venuta la luce del mondo che viene nei cuori e li illumina e li riempie con l’amore della consolazione.

Miei figli, mio Figlio può essere visto da tutti quelli che lo amano perché il suo volto si vede nelle anime che sono riempite del suo amore. Perciò, miei figli, miei apostoli, ascoltatemi: lasciate le cose vuote, l’egoismo, non vivete per le cose della terra, per le cose materiali. Amate mio Figlio e fate che altri possano vedere il suo viso nel vostro amore per Lui. Io vi aiuterò a conoscerlo e vi parlerò di Lui”.

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

8 commenti

  • Grazie per l opportunità di leggere quello che la Madonna ci dice. Accolgo le sue parole con affetto di figlia e come aiuto per vivere nella gioia.
    Spero di venire presto dalla Madonna per dirle il mio grazie. Un abbraccio a tutti i miei fratelli. Franca

  • Grazie Madre Celeste…. io chiedo il tuo aiuto e la benedizione di tuo figlio Gesù nostro Signore.
    Amen

  • anche io o passato giorni di molta difficoltá, tra i giorni di serenitá sono stato afferrato dal male, mi a tanto portato nell´inferno e, a fatto tutto ció che voleva sull´Anima mia e, mi a tanto fatto Peccare contro il mio mio unico iddio invano io, dato ché io credo di Cuore, ma non vincerá quell´essere che e contro Dio lui stesso cadrá nella sua stessa fossa.oggi amo con tutto me stesso ,con tutta la mia forza, con la mia Anima e, con tutto il mio Cuore il Signore iddio mio, senza il suo Amore sono sperduto, Signore Gesú tu sei il mio Padrone della mia vita, insegnami e, istruiscimi della tua volontá Amen, e cosí sia.

  • anche io o vissuto dei anni di dificoltá, diferenziando gli anni di serenitá, io sono stato molto maltrattato e anni sono stato sempre picchiato tra le mani la testa, e le gambe,mi anno chiuso tra quattro istituti e, un convento, per rissanare il mio cervello e, per incominciare a fare una vivenza come tutti gli altri uomini c´é ne voluta di esperienza e anni di sofferenza, sono stato cosí maltrattato anni sin ché il male mi portó all´inferno perché voleva che io peccasse contro il mio Signore dell´amore e della mia vita ma io vi dico che non riuscirá mai a vincwere la viota umana,che sia lodato il Signore Gesú e, sia benedetta la beata Mamma di Gesú Amen e, cosí sia.

  • ciao mammina mia finalmente si parte il 17 giugno ho il cuore a mille e le farfalle allo stomaco non vediamo l’ora di essere
    li da voi madre mia e con mio papà gesù ciao da sonia

  • Bellissimo messaggio, mi ricorda il significato teologico dell’icona della Madonna Odighìtria (cioé che indica la Via, in greco). In quest’icona la Madonna con una mano tiene in braccio Gesù Bambino, con l’altra Lo indica; d’altronde Gesù ha detto “Io sono la Via, la Verità e la Vita” e la Madonna stessa alle nozze di Cana aveva detto “fate tutto quello che vi dirà”.

  • La Madonnina ci consola con la sua presenza di tutte le cose orribili che il mondo ci propina. Lasciamoci guidare dal Suo amore

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 284 altri iscritti

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

App Ufficiale Android

Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 284 altri iscritti

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes

/* ]]> */