Annalisa Colzi
matilde e pancrazio

Matilde e Pancrazio nel paese dei vegetali

Matilde e Pancrazio

humor e intelligenza

Un giorno, una cara amica, mi porse un pacchettino dicendomi: “Sai che io e te abbiamo qualcosa in comune?”. Incuriosita le chiesi che cosa intendesse dire con quelle parole. Mi rispose: “Scarta e leggi”.

Una bellissima copertina apparve ai miei occhi e ho scoperto che la mia amica, Mariateresa Pizzirani, non solo è brava a disegnare ma anche eccezionale nello scrivere storie edificanti per bambini.

Ecco a voi il tema trattato da Mariateresa.

Come difenderci dagli effetti della TV

Spesso non ci accorgiamo che la televisione e i videogiochi, se usati troppo e male, possono provocare danni psicologici a chi ne fa uso, soprattutto alle fasce di persone più indifese come i bambini.

Matilde e Pancrazio ci invitano a riflettere su questo argomento, guidandoci attraverso un’incredibile avventura nel mondo dei Vegetali, dove finiscono tutti quelli che, passando troppe ore davanti ai teleschermi, diventano come vegetali che obbediscono ai malvagi uomini neri.

Riusciranno Matilde e Pancrazio a tornare a casa e ad aiutare gli altri bambini?

Consiglio di regalare ai bambini questo libro e altre storie che con humor e intelligenza Mariateresa ha scritto. Storie belle che fanno riflettere.

Visitate il suo sito e ne scoprirete delle belle:

http://www.mapi-edizioni.it

 Annalisa Colzi

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Aggiungi commento

Rispondi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli