Annalisa Colzi
Maria la nostra mamma celeste

La Mamma celeste e il suo infinito amore per noi suoi figli

Mamma celeste

La Madonna è la nostra Mamma celeste, la più tenera Madre, ma quanti di noi lo comprendono? Quanti di noi sentono realmente dentro di sè l’amore per Lei? Pochi, pochissimi. Perchè credono che La Vergine Maria sia qualcosa di inesistente, oppure credono in Lei solo perchè così è stato insegnato.

Ma quanti di noi abbiamo provato a sperimentare realmente la sua maternità? La Madonna a Medjugorje pronunciò quelle bellissime parole:

Se sapeste quanto vi amo, piangereste di gioia…

Lei è Mamma celeste e dobbiamo provare questo Suo amore, non solo recitando la sua preghiera preferita, che sarebbe il S. Rosario ma parlarle, confidarle i nostri pensieri, i nostri problemi, le nostre gioie. Quando abbiamo una bella notizia, prima di raccontarla ai nostri amici e parenti, soffermiamoci, guardiamo un’immagine della Vergine Santa è con gioia raccontiamole cosa ci è accaduto di bello, così allo stesso modo nelle cose brutte, facciamo lo stesso.

Trattiamo la Vergine Maria come nostra Madre

Quando recitiamo il Rosario, non teniamolo tra le mani come un semplice oggetto! Dobbiamo invece stringerlo tra le mani portandolo sul nostro cuore, o sulle nostre labbra, mentre pronunciamo:

Ave Maria, sarà dolce come un abbraccio e amorevole come un bacio

In queste due parole, mettiamo dentro tutto il nostro amore, e all’improvviso quel Rosario, diventerà la sua mano, diventerà la sua veste, dove come bambini ci aggrapperemo a Lei. Sentiremo quel pieno fervore e amore della più tenera tra le madri perchè Lei è la nostra Mamma celeste. Facciamo vivere Maria nella nostra vita, rendiamola partecipe di tutto, di qualsiasi cosa. Solo così Lei entrerà dalla porta del nostro cuore. Non trattiamo la Madonna come un talismano, stringendo tra le mani la sua medaglia quando ci urge, no non è così che si tratta una mamma. Comportiamoci con Lei come veri figli e allora ci accorgeremo quanto preziosa sia Maria, quanto amore e grazia donerà alla nostra vita. Allora sì che piangeremo di gioia!

Ugo Maggengo

Ugo Maggengo

Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 345 altri iscritti

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 345 altri iscritti

/* ]]> */