Annalisa Colzi
la preghiera quotidiana del rosario

La preghiera quotidiana del Rosario

Memoria della Beata Vergine Maria del Rosario

La recita del Rosario per la salvezza del mondo

La preghiera quotidiana del Rosario caposaldo della nostra vita spirituale.

La celebrazione della Beata Vergine Maria del Rosario fu istituita da san Pio V nella’anniversario della vittoria navale riportata dai cirstiani a Lepanto e attribuita all’aiuto della santa Madre di Dio invocata con la recita del rosario (1571). Questa commemorazione è di incitamento per tutti a meditare sui misteri di Cristo sotto la guida della beata Vergine Maria; la quale fu associata in modo tutto speciale all’incarnazione, alla passione e alla gloria della risurrezione del Figlio di Dio.

“Non è forse cosa giusta, pia e santa meditare tutti questi misteri? Quando la mia mente li pensa, vi trova Dio, vi sente colui che è in tutto e per tutto è il mio Dio. E’ dunque vera sapienza fermarsi su di essi in contemplazione. E’ da spiriti illuminati riandarvi per colmare il proprio cuore del dolce ricordo del Cristo” (dai Discorsi di san Bernardo).

la preghiera quotidiana del Rosario

«Pregate, pregate, pregate» è l’appello che la Madonna da tanti anni ripete a Medjugorje.

«Solo il Rosario può fare i miracoli nel mondo e nella vostra vita» dice con fermezza la Gospa nel messaggio del 25 gennaio 1991.

Il Rosario è, dunque, la preghiera a cui Dio, in questi tempi, ha dato un grande potere.

preghiera quotidiana del rosario

L’Esercito di Maria desidera riportare all’antico splendore la preghiera del Rosario, come quando la si recitava attorno al focolare domestico. Primo soccorso dell’anima, la preghiera del Rosario offre molteplici grazie spirituali, prima fra tutte la pace del cuore.

L’impegno richiesto a coloro che entrano a far parte dell’Esercito di Maria è la preghiera quotidiana del Rosario.

Se siamo stati incostanti in questi mesi, in questi anni, riprendiamo a partire da oggi, la recita quotidiana del Rosario.

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

/* ]]> */