Annalisa Colzi
satanic temple

Il Tempio di Satana entra nelle scuole pubbliche in Florida

In collaborazione con The Freedom From Religion Foundation, e in accordo con la politica del Consiglio Scolastico a procedere con la distribuzione di materiale religioso, il Satanic Temple annuncia che distribuirà pubblicazioni sataniche nella Scuola Pubblica in Florida. Materiale che comprende anche libri da colorare.

In risposta alla recente decisione del Consiglio Scolastico di Orange County (Florida), di permettere la distribuzione di materiali religiosi nelle scuole pubbliche, il Satanic Temple ha annunciato che  seguiranno l’esempio. Fornendo materiale satanico agli studenti durante il nuovo anno scolastico. Tra i materiali distribuiti ci sono opuscoli relativi alla dottrina del Satanic Temple; alla filosofia e alla pratica del satanismo; così come anche informazioni sul diritto legale alla pratica del satanismo a scuola.

Questo impegno è nato quando il sistema scolastico di Orange County ha consentito a un gruppo cristiano evangelico di distribuire Bibbie; mentre censurava materiali atei distribuiti dal Wisconsin – Freedom From Religion Foundation (FFRF); un’organizzazione no profit che lotta per difendere il principio della separazione fra Stato e Chiesa. In risposta, FFRF, ha citato in giudizio il Consiglio scolastico di Orange County. Né FFRF né Satanic Temple sono d’accordo con la decisione del Consiglio scolastico nel consentire la distribuzione di materiale religioso nelle scuole; tuttavia, Satanic Temple mira a garantire che il pluralismo sia rispettato ogni volta che la divisione fra Chiesa e Stato è violata.

Il portavoce del Satanic Temple, Lucien Greaves, spiega; “l’organizzazione non ha mai cercato di stabilire un precedente nella diffusione  dei loro materiali religiosi in una scuola pubblica. Perché crede che i loro valori costituzionali son meglio serviti rispettando una forte separazione fra Chiesa e Stato. Se un consiglio della scuola pubblica consente opuscoli religiosi; e si riempie di Bibbie da distribuire agli studenti – come nel caso di Orange County, Florida – abbiam pensato che allora la cosa più responsabile da fare fosse assicurarsi che questi studenti avessero accesso alla varietà di differenti opinioni religiose, in opposizione al restare inerti mentre un’unica voce religiosa domina il discorso e fa propaganda ai giovani”.

Satanic Temple è meglio conosciuto per i suoi continui sforzi nell’erigere un monumento satanico all’Oklahoma State Capitol; dove provano a contrastare un monumento ai 10 Comandamenti. Così come per la distribuzione di materiale religioso nelle scuole della Florida; è chiaro che il Satanic Temple non avrebbe mai provato ad erigere un monumento; se non fosse stato fatto prima un omaggio religioso pubblico.

“Anche se noi preferiamo le politiche pubbliche rispetto al laicismo, riteniamo che le opportunità – come questa – di stabilire un’unica voce per contrastare le opinioni religiose in pubblico, tendono a favorire emarginate, meno conosciute, e alternative religioni”, spiega Greaves.

“Sono abbastanza certo che tutti i bambini in queste scuole della Florida sono già a conoscenza della religione Cristiana; e della sua Bibbia”, ha aggiunto. “Questo potrebbe  essere il primo orientamento/rivelazione che questi bambini hanno all’effettiva pratica del Satanismo. Pensiamo che molti studenti saranno molto curiosi di vedere quel che offriamo”.

http://thesatanictemple.com/religious-literature-in-schools/

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

10 commenti

Rispondi

  • Che dire………..il paganesimo impazza nel nostro mondo………..purtroppo nelle nostre parrocchie non ci sono stati gli insegnamenti VERI del Catechismo e nessuno vegliava su cosa s’insegnava o su cosa s’insegna. Basta pensare che ancora si festeggiano il carnevale o addirittura halloween in alcune parrocchie……tanto è tutto un gioco. Ed ecco appunto quali figli sono usciti dalla catechesi. Io non voglio dire che la colpa sia esclusivamente della gerarchia ecclesiastica ma molti non hanno vegliato anche perché tanti cambiamenti modernizzanti sono partiti proprio da loro. E non posso pensare che quelli che sono entrati attraverso il fumo di satana siano sempre stati la maggioranza nel votare certi provvedimenti.

  • Gli Americani sono sempre a caccia di guai, permettere ad una setta satanica di distribuire materiale a scuola porterà solo forti problemi nella società.

  • Buona sera,
    la cosa dovrebbe spaventarci? Non e’ niente di diverso da quello che fanno tutte le religioni: divulgare il proprio credo. Non dovremmo aver paura anzi, forse maggiori, sono le informazioni che abbiamo a disposizione maggiori sono le possibilita’ di discernimento tra bene/male, giusto/sbagliato e cosi’ via. Contrastiamo senza demonizzare, dimostrando in cosa crediamo ed il perche’ lo facciamo. Cominciamo a catechizzare come faceva Gesu’, con i fatti. Dimostriamo con le nostre azioni cosa vuol dire essere Cristiani e sono sicuro che saremo debitamente ripagati.
    Jean

  • il pluralismo e’ una cosa i fenomeni ingannevoli che seducono i bambini in modo irreversibile e’un’altra faccenda E’ si il caso di preoccuparci considerata la storica tendenza che abbiamo di lasciarci contaminare dalle classiche americanate!!!!!

  • Buon pomeriggio,
    @ Anna Maria, non capisco quale sia il fenomeno ingannevole, tenendo conto che ognuno considera il proprio credo migliore degli altri allora ogni cosa diversa e’ un fenomeno ingannevole. Girando il mondo per lavoro ho visto di tutto, ho trovato religioni che nemmeno pensavo potessero esistere, ho pregato con loro in segno di rispetto per chi mi stava ospitando in quel preciso momento. La mia considerazione per quanto di pochissimo valore e’ che ogni pensiero moderato e’ aperto all’accoglienza, alla discussione e alla condivisione. Lasciamo alle frange estremiste il pensiero di essere sempre sopra le parti. Quello che invece dovrebbe preoccuparci e metterci in discussione e’ il fatto che la nascita di chiese e religioni di ogni natura si stia espandendo a macchia d’olio facendo adepti innumerevoli.
    Grazie al sito per la possibilita’ di esprimere pensieri talvolta anche critici, ma come diceva un parroco che porto nel cuore “ogni dubbio risolto e’ passo verso la verita’”.
    Jean

  • Cara Annalisa, se qualcuno vuole avere dubbi su ciò che sto per dire faccia pure. Io dico che il tempo a disposizione di satanaccio sta agli sgoccioli, perciò pur aumentando nuovi mezzi per dannare le anime, ci dobbiamo ricordare che sta perdendo potere. Preghiamo preghiamo e ancora preghiamo, perché il tempo della Grande Battaglia con satanaccio è ora. Se preghiamo rimarremo saldi e persevereremo nella Fede, altrimenti sentiamoci sconfitti.

  • Forse è poco salutare “pregare” con i satanisti, potrebbero nascere molte “pipette” mentali.
    Sempre LIRReverendo

  • Uhm… sembrerebbe quasi che quando la discussione possa prendere la piega di un confronto serio e costruttivo tutti corrano a rifugiarsi dietro le banalita’ piu’ puerili. Peccato, la religione e’ uno splendido argomento e andrebbe osservato in ogni aspetto. Mi dispiace dover credere che qui commenta solo gente che sembra essere piu’ affine ad una setta piuttosto che ad una comunita’ cristiana… Ricordatevi che essere credenti significa professare il nostro vangelo, sopratutto a coloro che per qualche ragione a noi sconosciuta hanno abbandonato la retta via. In ogni caso ha ragione LIRReverendo, l’unico che si fa le “pippe” mentali nel tentativo di capire sono proprio io. Cordiali saluti, Jean

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: