Annalisa Colzi

Consacrazione alla Madonna

Domanda di Teodora:

Cara Annalisa, quando ero in attesa , al secondo mese di gravidanza, leggevo il tuo libro su Medjugore. allora seguii il tuo bel consiglio di consacrare i figli alla Madonna già dal grembo materno. Io lo feci , per la gioia dello stesso sacerdote visibilmente meravigliato in quanto ero ancora al secondo mese di gravidanza. Poi l’ho consacrato quando è nato perchè lo stesso sacerdote ( della parrocchia dell’ Ausiliatrice) ha fatto una messa proprio per i bambini nati nel 2016.

che bello quando il prete vide il bambino e (forse ricordandosi) disse a lui: cosa c’è tra me e te? Quelle parole le conservo sempre nel mio cuore e quella gioia ora la sto condividendo con te….

La mia domanda è….devo consacrarlo nuovamente seguendo la tua catechesi?

Posso consacrare tutto il resto della famiglia? grazie di cuore

Risponde Annalisa:

Cara Teodora, la consacrazione ha ormai i suoi effetti poiché fin dal grembo lo hai consegnato alla Madre. Quando poi sarà grande allora sarebbe bello che lui stesso facesse l’atto di consacrazione. La famiglia, invece, è opportuno consacrarla al Cuore Immacolato di Maria, se ancora non è stato fatto. Il Signore ti benedica per l’amore che doni alla tua famiglia. Grazie. Annalisa

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 373 altri iscritti

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 373 altri iscritti

/* ]]> */