Annalisa Colzi
maghi

Maghi per adolescenti. No, dico, ci rendiamo conto?

Maghi e cartomanti. Gli attacchi si fanno sempre più sfrontati. Ma possibile che in un libro di scuola di terza media vi siano scritte queste parole? Possibile che si desideri gettare tra le loro braccia ragazzine appena adolescenti? Il problema è già grave con gli adulti che in 13 milioni si recano dai maghi. Per forza occorre fare ai maghi e ai cartomanti una pubblicità così spudorata? Davvero sono senza parole.

Cari genitori, vi consiglio di controllare tutto quello che la scuola propina e, se avete da fare delle giuste rimostranze (come in questo caso) fatele. I figli sono vostri e anche il futuro dei vostri figli è nelle vostre mani.

Non difendeteli se hanno preso un brutto voto perché non hanno studiato.

Non difendeteli se sono stati puniti per un cattivo comportamento.

Ma difendeteli da questi attacchi subdoli.

12512020_1664704840464974_1193786430_n 2

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

10 commenti

  • Sono senza parole anch’io…non ho figli, ma mi rendo conto di quanti messaggi “velati” vengono imbottiti i ragazzi di oggi…
    Le fragilità dei ragazzi di oggi sono immense…si sentono grandi ma non lo sono…si sentono forti ed indistruttibili ma non lo sono…
    C’è bisogno che la famiglia spieghi e metta in guardia i propri figli, dell’assoluta pericolosità del rivolgersi a maghi e affini…
    Preghiamo per tutti i giovani, perché siano fortificati dalla fede…..
    Signore, manda loro la tua Luce…

  • Peccato, stanno rovinando la scuola e di conseguenza i nostri giovani! Mi viene da piangere.
    Con tanti racconti belli e di valore vanno a pubblicare queste scemenze sui libri di scuola… Ma….

  • Purtoppo è vero! Mia figlia qualche volta ha difficoltà a studiare perchè sui testi i racconti da analizzare sono quasi tutti horror, ha paura e la notte difficoltà a dormire ed ha solo 10 anni!

  • di solito i genitori che difendono i figli senza sè e senza ma…
    (mi spiace dirlo), ma spessissimo SONO PEGGIO DEI FIGLI!
    E’ dall’albero che si riconoscono i frutti…
    La mia saggia nonna diceva che “il broccolo è figlio alla foglia”…
    Annalisa, sei straordinaria unavera detective.
    Che la Madonnina ispiri sempre il tuo buon cuore.
    Buona giornata!
    v

  • Grazie Annalisa per la tua attività vigilante, sei stimolante per tutti noi. Una piccola riflessione di carattere generale; nella creazione del mondo Dio ha messo precisi ingredienti, i pesci un giorno emersero dalle acque per colonizzare le terre emerse mossi da una precisa pressione esterna, che li ha portati a modificare se stessi tanto da dare vita a qualcosa di nuovo. La pressione che oggi NOI cattolici subiamo, ci pone difronte ad interrogativi, ci pone difronte a scelte, ed ogni scelta e’ un atto religioso, e’ un atto di amore, se in questa direzione opereremo, da questo periodo cosi’ difficile ne usciremo ancora piu’ forti, ne usciremo risorti, quindi… mai farsi prendere dalla paura, la sua opera e’ meravigliosa, Non possiamo capire la sua logica, possiamo solo dire ECCOMI. Tutti ci chiediamo , perche’ le guerre, perche’ questo periodo storico cosi’ subdolo, cosi’ infimo, sotterraneo, ma e’ proprio nella notte piu’ buia che la luce si nota di piu’!

  • ce l’hanno fatta, hanno portato le famiglie ad un livello di problemi tale per cui… o impazziscono o abbassano la guardia,
    fisicamente non ce la fanno i genitori a controllare tutto, lavorare in due, allevare i figli e respirare qualche volta…
    io vedo molte famiglie quante difficoltà hanno…

  • Io sono una persona che dedica molto tempo allo studio delle profezie. La cosa che mi stupisce di più, oltre al testo in sé, è che tutte quelle previsioni dell’immaginaria cartomante in realtà traggono spunto da alcune vere previsioni di noti veggenti Cattolici realmente esistiti. Tutto quanto è stato descritto in quel testo (data di Marzo a parte, eventualmente), purtroppo accadrà, e nemmeno tra molti anni. Anzi.
    Quindi, chi ha scritto quella storiella, sapeva benissimo cosa stava dicendo. Più che altro, mi chiedo il perché di tutto ciò. Che senso avrebbe inserire quelle terribili profezie in un testo per studenti di scuola media?

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 284 altri iscritti

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

App Ufficiale Android

Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 284 altri iscritti

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes

/* ]]> */