Annalisa Colzi

Chiedo perdono per la mia ignoranza

Chiedo perdono per la mia ignoranza

ma perchè il Papa continua a parlare con questo uomo?

DOPO L’INTERVISTA, DA ME PUBBLICATA, DI SCALFARI AL PAPA, MI E’ ARRIVATA QUESTA LETTERA DEL CARO AMICO GIOVANNI LAZZARETTI. CHIEDO PERDONO PER LA MIA IGNORANZA.

INFATTI PUBBLICO QUESTA LETTERA MOLTO VOLENTIERI DAL MOMENTO CHE FA LUCE SU COSE, LO DICO SINCERAMENTE, CHE NON SAPEVO.

CHIEDO UMILMENTE SCUSA A TUTTI COLORO CHE SONO RIMASTI SCANDALIZZATI DALLA MIA PRESA DI POSIZIONE.

RINGRAZIO L’AMICO GIOVANNI E VI LASCIO CON UNA DOMANDA CHE DA DUE GIORNI MI FRULLA IN TESTA: “PERCHE’ PAPA FRANCESCO CONTINUA A PARLARE CON QUESTO UOMO?”.

Cara Annalisa,
l’intervista è una pena. Ovviamente non so se la colpa è del Papa o di Scalfari, visto che Scalfari non registra il colloquio; virgoletta cose non dette; omette cose dette (lo disse lui dopo la prima intervista). Ti segnalo qualche punto.

1) “rassicurano con dati attendibili che valutano la pedofilia dentro la Chiesa al livello del due per cento. Questo dato dovrebbe tranquillizzarmi ma debbo dirle che non mi tranquillizza affatto. Lo reputo anzi gravissimo. Il due per cento di pedofili sono sacerdoti e perfino vescovi e cardinali.”

allora in Italia dovremmo avere 1000 preti condannati per pedofilia!

Ma dove li ha sentiti questi dati attendibili? In Italia ci sono circa 50.000 preti, quindi dovremmo averne 1000 condannati per pedofilia. Don Di Noto parla di 80 “coinvolti” (non condannati).

Se pensi che negli USA le condanne per pedofilia dei preti sono state poco più di 1 all’anno nel periodo 1950-2002 (unico studio serio e attendibile) il numero del 2% risulta ridicolo (a Reggio avremmo dovuto avere 6 condannati).

Poi ci sono i preti che vanno a letto con le ragazze, ci sono i preti omosessuali, ma questa non è pedofilia.

non ci sono per ora cardinali condannati per pedofilia

Inoltre il Papa può parlare dei sacerdoti, perchè ci sono sacerdoti condannati per pedofilia; può parlare dei vescovi, perchè c’è almeno un vescovo condannato per pedofilia; ma non può parlare dei cardinali, visto che non ci sono per ora cardinali condannati per pedofilia.

2) “La coscienza è libera. Se sceglie il male perché è sicura che da esso deriverà un bene dall’alto dei cieli queste intenzioni e le loro conseguenze saranno valutate. Noi non possiamo dire di più perché non sappiamo di più.”

esiste la coscienza erronea colpevole

Questo non è vero. Esiste la coscienza erronea. Ed esiste la coscienza erronea colpevole. Chi si azzarderebbe a dire che Hitler scelse il male pensando che ne derivasse un bene e noi non possiamo dire di più? Noi possiamo dire che Hitler ha violato il diritto naturale e quindi possiamo affermare la “materia grave” del suo peccato. Poi, come ogni uomo, lo affidiamo alla misericordia di Dio. E’ possibile applicare a mafiosi o abortisti il discorso che “la coscienza è libera”?

3) Lei, Santità, sta lavorando assiduamente per integrare la cattolicità con gli ortodossi, con gli anglicani… Mi interrompe continuando: “Con i valdesi che trovo religiosi di prim’ordine, con i Pentecostali e naturalmente con i nostri fratelli ebrei”.

la conversione degli ebrei non avverà per opera nostra

Integrare la cattolicità con gli ebrei, questa è nuova. La conversione degli ebrei avverrà, ma non sarà opera nostra e sarà il segno della fine dei tempi.

4) “La Chiesa cattolica orientale ha facoltà fin d’ora che i suoi presbiteri si sposino.”

solo la possibilità di ammettere al sacerdozio uomini già sposati

Ma può essere stato davvero il Papa a dire una sciocchezza simile? Le Chiese orientali (ortodosse o cattoliche) non si sono mai poste il problema di far sposare i preti. Si è trattato solo della possibilità di ammettere al sacerdozio (e comunque non all’episcopato) uomini già sposati, impedendo invece che uomini ordinati possano sposarsi.

Mi fermo qui.
Ciao
Giovanni

annalisa colzi

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

13 commenti

Lascia un tuo commento

  • E’ sconvolgente. L’intervista è stata smentita in somma parte dal Vaticano, anche perché il papa non potrebbe commettere errori così grossolani come quello dei preti orientali che possono sposarsi. E’ evidentemente un errore di Scalfari (davvero ignorante sull’argomento). Ma la domanda di Annalisa è la mia: perché il papa continua a concedere interviste a questo personaggio? Il papa ha concesso altre interviste ad altri giornali, ma non le ha mai smentite o ritrattate. Perché con Scalfari la smentita è la regola? Abbozzo una risposta: papa Francesco continua a ricevere Scalfari perché ritiene di poterlo convertire e di salvargli l’anima, e pensa che per salvare un’anima ogni sacrificio, ogni onta, ogni incomprensione valga, la pena. E’ un amore enorme quello di papa Francesco, un amore di cui io non sarei capace.

  • purtroppo non si può stimare la quantità di preti pedofili sul numero delle condanne perché per uno che viene alla luce cento … mille e più sono coperti dal dolore e dalla vergogna delle vittime e dei loro familiari e dalla meschinità di vescovi e “cattolici” che pur di fare un apologetica vigliacca difesa della chiesa la lasciano nella debolezza che procura il peccato. Sepolcri imbiancati sono quelli che pur di non affrontare la difficoltà di riconoscere l’errore se ne rende complice e ne renderà conto a Dio quando verrà il suo giorno. I tiepidi non sono graditi al Signore e poveri coloro che si accontentano di salvare la facciata

  • considerando che non è la prima volta che Scalfari “manipola” Bergoglio…con annesse e connesse mezze smentite di Padre Lombardi, qualcuno sa spiegare perchè il capo della chiesa insiste a voler incontrare il massimo rappresentante dell’ateismo italiano. non va dimenticato che quest’ultimo incontro è stato fortemente voluto da Beroglio. attendo risposte

  • Anche per me tutto va contro alla mia capacita di comprensione al mio (dico mio passibile di errore) buon senso, la bellezza di una conversione avviene in un intimo cammino, perche cercare la pecorella che ha un megafono in mano e grida al mondo cose non vere? Non è confusione per i tiepidi? Non può generare false aspettative che se non confermate generano scoramento e delusione? Io non comprendo più bene quello che sta accadendo…

  • Lasciamo fare al Signore…se Lui permette tutto ciò avrà un disegno più grande di quello che noi possiamo pensare…nella mia povera vita ho potuto constatare che le strade di Dio non sono ke nostre…Signore illuminaci sempre. Amenta

  • Scusate la pignoleria, però ha detto che il 2% di pedofili sono sacerdoti, non che il 2% dei sacerdoti è pedofilo. Su cento che ne beccano, due son sacerdoti? Potrebbe anche essere…

  • qule smentita?? il vaticano ha reinserito ufficialmente l’intervista dell’anno scorso di scalfari dove bergoglio dice che «Ciascuno di noi ha una sua visione del Bene e anche del Male. Noi dobbiamo incitarlo a procedere verso quello che lui pensa sia il Bene. E io credo in Dio. Non in un Dio cattolico, non esiste un Dio cattolico, esiste Dio.». http://w2.vatican.va/content/francesco/it/speeches/2013/october/documents/papa-francesco_20131002_intervista-scalfari.html

  • Invece di fare le pulci al mercatino, io mi preoccuperei di essere “disinfestato”. Esistono gli scleroderma…
    Fa caldo e la vita passa.
    Sempre LIRReverendo

  • Ciao LIRReverendo, come va? sei stato cosi tanto tempo in ritiro Spirituale? Ora sei più forte di prima. Comunque bentornato

  • Carissimo Emmanuel
    Dio é con noi, chi ci separerà? Buona caligine con Gesù per Maria, a settembre mani in pasta per essere lievito apolegetico. Sempre per te LIRReverendo

  • Carissimo Emmanuel, Dio è con noi, chi ci separerà?
    Buona caliggine con Gesù per Maria, ci rivediamo a settembre con le mani in pasta…con lievito apologetico s’intende.
    Sempre per te LIRReverendo

  • Grazie LIRRe e buon proseguimento. Oggi super giornata di preghiera con Don Beppino Cò ed altri sacerdoti al Santuario mariano di Pietralba (Bolzano). Catechesi varie la mattina ed anche il pomeriggio con celebrazione eucaristica conclusiva . Molto forte tutto; si prende una bella carica e in questi tempi ne abbiamo bisogno. Buona notte a tutti e siano sempre lodati Gesù e Maria

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 368 altri iscritti

Seguici su facebook

Segui L’Esecito di Maria su Facebook

Scarica l’App ufficiale di Annalisa Colzi

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 368 altri iscritti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
/* ]]> */