Annalisa Colzi

Biografia

Mi chiamo Annalisa Colzi e di professione faccio la scrittrice anche se non possiedo nessun titolo di studio. Sono nata il 20 novembre del 1962 sotto il segno della Croce (questo è il mio segno zodiacale). Sono sposata, abito in una delle più belle zone d’Italia, la toscana e precisamente a Montemurlo, un paese in provincia di Prato.

Il mio esordio avviene nel 2004 con un libro stampato  dalla Comunità di don Divo Barsotti di Firenze. Di lì a breve la casa editrice Shalom edita il mio secondo libro:  “Gesù unica via di salvezza” e mi propone di ristampare il primo libro con loro dal titolo “Nascosti con Cristo in Dio”.

Nel 2006 ritorno dedicarmi alla mia principale vocazione:

Parlare dell’azione del demonio nel mondo contemporaneo. Quando nel novembre del 1991, dopo una vita vissuta ai margini della vita spirituale, sono tornata alla fonte della fede, ho sentito forte il desiderio di attrarre a Gesù altri giovani. Avevo scoperto la’ sorgente di vita eterna’ e desideravo che molti si abbeverassero a questa fonte. Ma era importante che all’annuncio della salvezza si affiancasse l’informazione legata all’azione subdola di satana.

Dopo un periodo di distacco da questo argomento, nel 2006 mi reco ad intervistare Don Gabriele Amorth. E da questo incontro decido di scrivere il mio terzo libro: “Come satana corrompe la società”.

Don Gabriele Amorth è stato subito dalla mia parte ma non pensavo così tanto. Il libro è uscito nelle librerie solo nel 2009 ed ha suscitato, nel decano degli esorcisti un entusiasmo che mai mi sarei aspettata. Anche se lo speravo. L’ entusiasmo di Padre Amorth  lo  si percepisce nella presentazione che ha scritto per il mio libro e in un intervento a Radio Maria. Al piu’ grande esorcista italiano devo la divulgazione del mio libro.

La mia esperienza (purtroppo) nel campo dello spiritismo, new age ecc… mi ha indotto a scrivere un altro libro “Spiritismo, new age, maghi, Sai Baba…” per mettere in guardia tutti da questi tranelli diabolici.

Per dare una risposta concreta a quanti mi chiedono soluzioni all’assalto impressionante del maligno e come avvicinarsi alla fede, in onore della Vergine Maria ho creato un’organizzazione di Pellegrinaggi in particolare a Medjugorje e associazione Esercito di Maria.

Da tutto ciò scaturisce il desiderio di accostarsi ai sacramenti che insieme alla preghiera,  creano una barriera impenetrabile contro l’azione subdola di Satana.

Seguici

Seguici sui nostri social network

Iscriviti alla newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere le notifiche dei nuovi articoli

Unisciti a 83 altri iscritti